11 idee per i blog post in inverno

Idee di blog post per quando non hai tempo di pensarci troppo.

L’inverno è una stagione di profonda introspezione e, a volte, trovare idee per i propri blog post sembra impossibile.

Ci sono contenuti evergreen, quelli cioè che vanno bene in qualsiasi stagione. Sono quelli che dovrebbero occupare la gran parte del tuo calendario editoriale, per poterli riproporre anche a distanza di anni senza che siano obsoleti per il tuo pubblico. E poi post stagionali che potrai riproporre, come – per esempio – i miei post sull’estate del business o sulle cose per cui amare l’autunno, o, ancora, sui blog post da scrivere durante l’estate.

Sono articoli che seguono il ritmo delle stagioni, che scandiscono il tuo lavoro e il tuo quotidiano, ma anche quello delle tue potenziali clienti. Per questo non passano mai di moda; per questo restano un ottimo modo per seguire il flusso delle emozioni che la Natura suscita in te e nell’andamento del tuo business.

Ho preparato una lista di idee che puoi utilizzare per scrivere i tuoi blog post durante i mesi invernali, quando la Creatività forse sta volando già alla Primavera e tu non sai bene di cosa parlare, perché tutto ti sembra banale e scontato e perché, a volte, ti sembra di essere troppo intimista e poco orientata a raccontare il tuo business e le sensazioni di questo periodo dell’anno.

 

Idee per i tuoi blog post in inverno

  1. Svela la tua parola dell’anno. Non è un post evergreen, ma può essere interessante per le tue lettrici vedere come l’hai utilizzata negli anni passati e cosa ti ha riservato la parola dell’anno che sta finendo. Un buon rituale di inizio – fine anno che può dare un tocco di magia al tuo business.
  2. Scrivi di 3 cambiamenti positivi che hai apportato alla tua vita o al tuo business: condividili con le tue lettrici e sii fonte di ispirazione per loro.
  3. Racconta di come sei uscita dalla tua zona di comfort (con un evento di public speaking, con un corso o un webinar online), di com’è andata,  di cos’hai provato e come ti senti ora.
  4. Condividi una lista dei migliori 7 libri che hai letto quest’anno. O dei 7 migliori film. O serie tv, ma che abbiano qualcosa in comune con il tuo business.
  5. Racconta cosa ti ha insegnato questo anno (lavorativo e non). I bilanci di fine anno possono risultare pedanti o noiosi. Trova il tuo modo per essere di ispirazione a chi ti segue, per esempio scrivendo una lista di cose che ti sono servite per far crescere il tuo business quest’anno.
  6. Scrivi un seguito del tuo post più popolare dell’anno.
  7. Scrivi una lista dei tuoi 5 blog post più amati dell’anno, commentandoli.
  8. Fai una lista dei tuoi post più popolari, come fosse una mappa all’interno del tuo blog per chi non ti segue dagli albori della tua attività. Come la mia guida di web marketing.
  9. Condividi la tua playlist del cuore per questa stagione.
  10. Consiglia 7 podcast da ascoltare assolutamente.
  11. Stila un decalogo con consigli e suggerimenti per sopravvivere alle festività natalizie, declinando il post in funzione del tuo business.

 

Un ultimo consiglio che vale in qualsiasi periodo dell’anno. Dai un’occhiata ai tuoi post dell’anno scorso e lasciati travolgere da nuove, inaspettate riflessioni. A volte i nostri vecchi post possono ispirarne di nuovi e quelli che non hanno funzionato possono portare a contenuti nuovi e migliorati.

Ora non ti resta che iscriverti ad Atanor, la mia newsletter, per continuare a coltivare una comunicazione e un marketing fatti a modo tuo, ispirati e impregnati della tua Essenza più autentica.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi