Content marketing: perché utilizzarlo

La strategia a cui non puoi rinunciare se sei un piccolo business.

Le strategie di comunicazione su cui lavoro per le mie clienti sono basate sul content marketing, l’alchimia che unisce i contenuti e le azioni di marketing, ne osserva i risultati e dona vita a qualcosa di unico. Il content marketing unisce al suo interno creatività e analisi grazie a una perfetta sinergia di sostegno, supporto e contaminazione l’uno dell’altra.

Per chi è il content marketing?

Per chi scrive in modo veloce, ma anche per chi scrive in modo lento. Per le introverse e per chi ama creare relazioni sui social media. Per chi ama creare contenuti e ha pazienza da vendere. Per chi non ha fretta e si gode il viaggio. Per chi vuole fare la differenza e utilizzare le risorse del web in modo consapevole e costruttivo. Per chi sceglie una strategia efficace nel lungo periodo.

8 consigli per una strategia di content marketing

Per prima cosa, devi avere ben chiare alcune cose sul tuo business: mission, visione, valori, la tua cliente ideale e competitor devono essere cristallini (se non sai da che parte iniziare, possiamo lavorare insieme) e chiari nella tua mente. Definiti questi aspetti, puoi pensare di lavorare sulla strategia di content marketing.

Quali sono i passaggi essenziali di una strategia di content marketing?

  • Definisci i tuoi obiettivi. Possono essere mensili, trimestrali e annuali ma l’importante è che tu li abbia sempre ben chiari e faccia di tutto per realizzarli. Ricordati che non esiste una strategia di content marketing senza la misurazione dei risultati.
  • Impara a conoscere il tuo pubblico e il tuo mercato. Ti aiuterà a creare contenuti sempre più efficaci e pertinenti.
  • Ricordati qual è il posizionamento del tuo brand. Il brand è la percezione della tua posizione nel mercato e include – oltre agli aspetti legati al tuo modello di business – i tuoi contenuti e il tuo immaginario. Ti serve definire il tuo tono di voce, i tuoi core values, quali sono i tipi di contenuto che ti identificheranno (vlog, blog post, stories, dirette, blog post, podcast) e l’atmosfera del tuo brand, data dalle parole che sceglierai di utilizzare per raccontarti, le immagini che supporteranno la tua comunicazione e i colori che sceglierai per rappresentarti.
  • Social media marketing. I social media ti aiutano a migliorare l’autorevolezza del tuo business, la tua reputazione online e a creare una fedele community. Scegli i social media migliori per te, quelli che più ti rappresentano e possono essere strategici per il tuo business.
  • Crea un sito web ottimizzato per la navigazione da mobile e per gli utenti. Sii chiara nell’esposizione di chi sei e di cosa ti occupi, ma anche nella navigazione del sito. Ottimizza ogni pagina in un’ottica di usabilità per l’utente e di lead generation (acquisizione contatti).
  • Blog post. Servono a generare contatti, a farti conoscere dal tuo pubblico, a farti trovare su Google dalla tua potenziale cliente e quindi a incrementare il traffico al tuo sito web. A patto che i tuoi blog post parlino dei tuoi servizi o prodotti e non dei fatti tuoi.
  • Scrivi contenuti sempreverdi. Ti faranno risparmiare tempo, continueranno a essere cercati nel tempo, potrai aggiornarli e renderli sempre più efficaci ogni volta che occorrerà farlo.
  • Utilizza anche l’email marketing. Ti aiuterà a fidelizzare le iscritte, a stringere il rapporto con le tue potenziali clienti e a generare nuovi contatti (e vendite).

8 ingredienti fondamentali per il content marketing

Non è tutto. Come ti dicevo, la strategia di content marketing è una strategia lenta. Quello che inizierai a fare oggi potrà avere un riscontro tra sei mesi, un anno, forse due. Ti permette però di costruire un pubblico fedele, di cambiare un pezzetto di web, di raggiungere quante più persone possibili interessate a ciò che fai.

Se lavori nel digitale (vendi corsi digitali o consulenze online, hai un e-commerce di prodotti artiginali) perché una parte del tuo modello di business è orientata agli investimenti in questo settore, la strategia di content marketing è (quasi) una scelta obbligata.

Pensa a come ti comporti quando sei tu a dover comprare qualcosa. Quanto tempo ti serve per decidere se acquistare o meno un prodotto o un servizio che vedi online? A meno che tu non abbia assoluto bisogno di ciò che hai davanti, prima dell’acquisto farai ricerche, chiederai consiglio agli amici o sui gruppi che frequenti, farai paragoni tra diverse soluzioni e, solo alla fine, sceglierai la migliore per te. Quella che ti ispira fiducia, che ti fa sentire sicura del tuo investimento, che corrisponde ai tuoi parametri di qualità e professionalità, che risuona con i tuoi valori e ti fa dire “sì, voglio lei!”.

Inutile dire che, per rispondere a tutte queste domande, devi esserci con una presenza consapevole, focalizzata e mirata a farti scegliere per ciò che hai da offrire alla tua cliente ideale.

Ecco gli ultimi ingredienti per un’alchimia perfetta: quelli energetici, quelli sottili che non c’entrano con quello che fai ma con quello che senti.

  • Creatività: è la base del content marketing. Sii ispirata per essere sempre piena di idee.
  • Entusiasmo: perché se non ami tu ciò che fai, non lo amerà nemmeno la tua cliente ideale.
  • Curiosità: perché devi imparare a leggere i dati analitici, capire come utilizzarli a tuo vantaggio, essere un’esploratrice digitale che non ha paura di tuffarsi in nuove avventure ed esperimenti.
  • Qualità: difficile capire quale sia il parametro qualitativo, oggi. Tu, devi scegliere il tuo e l’unica persona che ti interessa soddisfare è la tua cliente ideale. Ricordalo (e dimentica le tue competitor).
  • Pazienza: perché i risultati non arrivano in una notte. Hai bisogno di tempo, di mesi di prove, aggiustamenti e attese.
  • Tenacia: altrimenti mollerai al primo risultato mancato di breve periodo.
  • Lungimiranza: ti permette di lavorare in un’ottica di investimento (e non di spreco) di risorse, energie, idee e contenuti.
  • Costanza: perché stai facendo una promessa al tuo pubblico e devi rispettarla o perderai di credibilità. Ti aiuterà avere un calendario editoriale.

Se vuoi creare una strategia di content marketing per il tuo business puoi iscriverti a Social Felicis, il mio percorso di mentoring che ti accompagna per 10 mesi alla scoperta di una strategia di comunicazione e marketing immortale. Come la Pietra Filosofale.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi