side-area-logo

Leggerezza dei contenuti nei post stagionali.

Non puoi sparire del tutto dal web. Gli utenti restano a bazzicare – annoiati – sui social, tra uno spritz e un mojito sotto l’ombrellone. La parola d’ordine è leggerezza: niente tutorial o articoli complessi, sì a indizi su ciò che accadrà in autunno, ad articoli stagionali come quelli che ti sto proponendo in queste settimane e che ti accompagneranno sino a settembre.

Tutto questo vale sempre, vale per tutti i business: non puoi andartene e disinteressarti dei lettori che ti seguono con affetto tutto l’anno. Certo, ci sono eccezioni che confermano la regola, ma se da un lato ogni business in estate rallenta il proprio ritmo altri – come le strutture legate al turismo – devono incrementare la propria attività di digital strategy per raggiungere nuovi utenti.

Per non lasciarti a corto di idee e aiutarti a portare un po’ di leggerezza tra le tue pagine, ecco una lista di idee per mantenere attivo il tuo blog anche in estate. 

Blogging in Estate | Ascolta gli utenti

Inizia a pensare ai tuoi contenuti estivi quando gli utenti online iniziano a parlare di mare, spiaggia, valigie e abiti leggeri. Intercetta i loro bisogni, le mete dei loro viaggi, analizza il modo in cui vivono l’estate e offri loro articoli sul blog che siano leggeri e utili al contempo.

Leggero significa lasciare da parte tutto ciò che è legata all’operatività del lavoro, come i tutorial.

Ecco le idee per scrivere articoli estivi per il tuo corporate blog.

Idee per il blog | Per brand di Slow Fashion

  • Consigli estivi per un look alla moda.
  • Crea outfit sostenibili da presentare alle tue lettrici in collaborazione con altre artigiane.
  • Consigli di Make Up estivi con prodotti sostenibili e cruelty free.
  • Moda sostenibile al mare e in montagna.
  • Moda sostenibile per chi resta in città.
  • Recensioni di prodotti di bellezza, bijou e abiti di brand sostenibili.
  • Consigli beuty green, complice l’aiuto delle nonne.
  • Proponi attività sostenibili da fare con i bambini in spiaggia o in montagna.
  • Dedica un articolo dei market a cui parteciperai o che ti piacciono particolarmente.

Idee per il blog| Per Agriturismi e B&B

  • Ricette estive, meglio se ispirate alla cucina della tua tradizione.
  • Racconta qualche storia folkloristica legata a luoghi, monumenti o personaggi storici. Ricorda: ogni castello ha il suo fantasma.
  • Parla degli eventi che si terranno nella tua zona.
  • Parla di luoghi di interesse per i turisti.
  • Consiglia ristoranti, bar, gelaterie che adori della tua zona .
  • Consiglia mercatini vintage, mercati bio e negozi artigianali di interesse per i turisti.
  • Racconta degli eventi che si terranno nella tua struttura, aperti anche per chi non è tuo ospite.

Se hai una struttura ricettiva questa è la tua stagione. Non limitarti a stare sui social network e renditi utile con consigli per chi è in vacanza nella tua città. I turisti te ne saranno riconoscenti. I consigli di questa sezione valgono anche se hai una piccola attività cittadina come un negozio o un bar, ovviamente declinate al tuo contesto. Per esempio, se possiedi un negozio vintage nel centro storico puoi unire i consigli per lo Slow Fashion a questi che ti ho appena proposto.

Idee per il blog | Business & Coaching

  • Elenco degli eventi business estivi e autunnali.
  • Come avviare un business da liberi professionisti.
  • Fai un bilancio dei primi sei mesi dell’anno e condividi i tuoi risultati.
  • Parla di come affronti il pagamento delle tasse e come curi la tua gestione finanziaria.
  • Scrivi di come migliorare il proprio business.
  • Scrivi di Case Study che possano essere di ispirazione per i tuoi lettori: se sono tuoi clienti, tanto meglio!
  • Offri consigli di marketing facilmente attuabili.
  • Crea elenchi di tool online per migliorare l’organizzazione lavorativa.
  • Fai recensioni di applicazioni e attrezzature utili per il business, come videocamere o software di conversione.

Altre idee per scrivere i tuoi post d’estate

  • Racconta di un giorno memorabile, di un’avventura o di un aneddoto significativo della tua vita o del tuo business.
  • Condividi i tuoi must have estivi.
  • Scrivi una lettera alla te stessa del futuro.
  • Consiglia le tue letture estive o libri di settore che hai trovato interessanti.
  • Condividi l’anteprima dei progetti che hai per l’autunno.
  • Condividi la tua playlist estiva.
  • Fai una revisione dei tuoi obiettivi e scrivi il tuo bilancio di Mezzaestate.
  • Scrivi una raccolta dei tuoi articoli più apprezzati dai lettori.
  • Chiedi a colleghi del settore di scrivere per te un guest post.

 

Non credere che i tuoi contenuti estivi siano destinati a essere dimenticati: puoi scrivere post evergreen per il tuo blog da condividere sui social anche in autunno o in altri periodi “caldi” dell’anno. Se vuoi rendere questo momento magico, puoi lasciarti ispirare dal corso gratuito Fiori tra i capelli, realizzato in collaborazione con Cecilia Lattari.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi