side-area-logo

Divinazione: i blog da non perdere.

Qualche giorno fa vi parlavo dei metodi di divinazione più conosciuti.

L’ideale, quando ci si approccia alla divinazione, è sgomberare la mente e mettersi in uno stato di ascolto con sé stessi. Occorre rilassarsi e lasciarsi guidare dall’intuito, senza avere paura. L’ideale, la cosa più semplice da fare per iniziare a prendere dimestichezza con questi strumenti, è proprio tenerli con sé e imparare a conoscerli un po’ ogni giorno.

Sia per l’utilizzo delle rune che per i tarocchi, il mio consiglio è quello di estrarre una runa – o un arcano – ogni giorno, concentrasi su di essa e scrivere tutto ciò che quel simbolo vi suscita. Emozioni, sentimenti, consigli, idee: scrivetevi tutto. Vi accorgerete, al termine del vostro viaggio, che il vostro rapporto con loro sarà cambiato e, un poco, lo sarete anche voi.

4 blog da non perdere

Ho scelto quattro blog di donne fantastiche che aiutano altre donne a riconettersi con sé stesse. Sono professioniste che lavorano con l’intuito e scavano per arrivare alla parte più selvaggia di ognuna di noi. Adoro leggerle e, poiché la divinazione è il loro campo, ho pensato di segnalarvele.

  • Giada Carta life coach, è una donna che parla alle donne. Lo fa con carisma, entusiasmo, empatia attraverso gli archetipi delle dee. È attenta all’ascolto, colpisce dritta il bersaglio e non molla la presa sino a quando tu non ti allontani dalle tue convinzioni nocive e inizi a progredire. La divinazione è un suo punto di forza e questo mese ha fatto di nuovo capolino il suo corso Divin-Azione, che aiuta a entrare in contatto con questo mondo.
  • Manuela Angelini del blog A kind of magic ha preparato un percorso di 31 giorni per prendere confidenza con il proprio mazzo di tarocchi. È un workbook stimolante e divertente che apre le porte della divinazione con un approccio diretto e intuitivo proprio come piace a me. Senza leggere mauali o trattati, lasciatevi guidare dall’istinto e abbandonate il retaggio da topini da biblioteca per un viaggio straordinario in compagnia di Manuela, che ci trasmette con il suo progetto tutta la sua passione e amore per i tarocchi.
  • Cecilia Lattari è una strega moderna, con uno shop su Etsy ricco di prodotti naturali e deliziosi e una serie di consulenze online che dispensa coadiuvata dall’aiuto di erbe, rimedi della nonna e i suoi inseparabili tarocchi. Leggerla mi trasporta sempre in un mondo d’altri tempi, dove le donne medicina erano tua madre, tua nonna, la tua vicina di casa, tua sorella. E tu, ti affidavi con fiducia alle loro cure.
  • Ilaria Ruggeri, la Personal Musa dal temperamento selvatico, la mia folletta del cuore. Lei è amabile, adorabile, semplicemente uno spirito sfuggito da una vita probabilmente più divertente di questa ma precipitata sulla Terra per rallegrare le nostre. Mi rispecchio sempre nelle sue parole e Ilaria, oltre a utilizzare i tarocchi, ha pensato di creare un mazzo di carte tutto suo. Si chiamano Anima Libera e lei, di anima, le ha riempite pennellata dopo pennellata.

Avete qualche altra blogger di riferimento di cui leggete ogni pagina con avidità sull’argomento? Qual è stato il vostro primo approccio con la divinazione?

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
Share
Tagged in
There is 1 comment on this post
  1. Serena
    ottobre 19, 2017, 12:05 pm

    Grazie per le dritte Ale! Darò sicuramente un occhio anche alle pagine che hai consigliato! L’arte della divinazione ti porta in un mondo meraviglioso! Complimenti per tutto quello che fai, mi ispiri!❤️️❤️️❤️️

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi