Promozione di un romanzo online

Dalla parola alla vista: come promuovere un ebook attraverso i social visuali.

Nelle ultime due settimane sono stata ospite di Narcissus.
Promuovere un ebook: da dove si inizia?
Quali sono le strategie da utilizzare?

Un buon narratore è in grado di utilizzare diversi linguaggi per raggiungere il più ampio raggio di pubblico possibile, e per farlo deve saper utilizzare anche i mezzi più adatti per la loro riuscita. Le statistiche che infestano il web indicano un’impennata dell’utilizzo dei social visuali. Se Facebook rimane l’indiscusso protagonista come mezzo di scambio tra gli autori, i social visuali possono essere validi alleati in una strategia di comunicazione creata ad hoc per la vostra carriera di scrittori.

Sono contraria alla gestione di fanpage e profili eseguita da professionisti. A meno che non vi affidiate a qualcuno di davvero bravo, difficilmente riuscirete ad avere successo e fare una buona impressione ai vostri lettori con una pagina Facebook uguale a decine d’altre, impersonale, in cui il vostro stile è pressoché cancellato e sostituito da quello del vostro amministratore. Siamo scrittori e, in teoria, abili oratori. Siamo obbligati a uscire dal guscio e prendere in mano le redini della nostra esistenza online. Se non siamo in grado di gestire una pagina Facebook, possiamo attenerci a un profilo personale, sfruttando le liste di amici e conoscenti per realizzare un filtro dei nostri contenuti.

Pinterest resta il mio più valido alleato. Mi aiuta nella gestione e archiviazione di articoli interessanti e pertinenti a ciò che dovrò andare a scrivere. Molto più spesso, quando ho un momento morto, ne approfitto per rimpinguare le mie board di immagini ad alto tasso di Ispirazione. In seconda battuta, viene Tumblr, anche se ultimamente lo sto trascurando dato che, ogni volta che apro la pagina, vengo inghiottita da un warp temporale. Instagram per me resta una specie di fotodiario dove inserisco ricordi e fotografie che hanno davvero poco a che fare con la scrittura, anche se mi sto impegnando per dargli una direzione più sensata rispetto a quella attuale, in cui passa un po’ di tutto.

Se volete sapere come sfruttare Pinterest, Tumblr e Instagram per la promozione online del vostro romanzo, non dovete far altro che passare su Narcissus e godervi gli articoli: come promuovere un romanzo con Pinterest e come promuoversi con Tumblr e Instagram.

Vi suggerisco di leggere qualche altro articolo sulla promozione online:

Non è mia intenzione scrivere altri articoli di questo genere (non in questa sede, almeno) per cui, se avete altri suggerimenti o articoli interessanti, potete segnalarli nei commenti in modo che possano integrare questo articolo.

Quali sono i vostri “canali preferenziali” per farvi conoscere online?
Per quali motivi li avete scelti?

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi