Ciao, sono Alessia e sono una consulente freelance di comunicazione e web marketing.
Chi Sono
QUALCOSA SU DI ME

Lavoro con business al femminile con una missione coraggiosa e tenace, perché una delle sfumature della parola giustizia è essere libere di esprimerci con fermezza, essere possibilità di cambiamento e benessere. Al nostro ritmo, con la paura che ci spinge a osare e a non arretrare mai. Ho lasciato un contratto a tempo determinato dopo aver deciso che volevo svegliarmi felice ogni mattina e fare la mia parte per rendere il mondo un posto migliore.

Sono una digital strategist indipendente, ovvero una freelance, anche se preferisco definirmi una libera professionista. Il mio lavoro consiste nel farti ricordare per la tua unicità, creare relazioni d’amore durature con le tue clienti, manifestare nel mondo la tua storia.

I social network, la comunicazione, il marketing, sono strumenti per esprimere i tuoi valori, per creare relazioni, per far diventare una visione sempre più concreta, sempre più grande e solida.
Comunicazione e marketing sono un mezzo, non il fine.

L’ALCHIMIA DELLA DIGITAL STRATEGY

Lavorare con me significa affidare a un’unica professionista il progetto di crescita del tuo business: dall’analisi del posizionamento del tuo brand alla strategia di comunicazione e marketing.
Le mie consulenze e i miei percorsi di formazione sono completi, densi, profondi.
Scavano per arrivare al nucleo della tua identità, per capire qual è la tua motivazione e raccontarla con le parole che caratterizzano il tuo tono di voce.

Nel mio lavoro trovi passione, consapevolezza, creatività, analisi, intuito e visione.
Ascolto la tua storia, faccio chiarezza sui tuoi obiettivi, sul pubblico a cui ti rivolgi, sul posizionamento del tuo business. Valuto gli strumenti più adatti a raccontarti e fare marketing online e ti trasmetto le mie competenze perché l’indipendenza non ha prezzo.
Lavoro in un’ottica di inbound marketing e, per questo motivo, ho una visione d’insieme di ciò che serve alla tua attività per raggiungere gli obiettivi che desideri. Nelle mie strategie di comunicazione i contenuti hanno il ruolo di indiscussi protagonisti per rendere il tuo marketing ispirato e coinvolgente. Sostengo una comunicazione di valore, fatta di condivisione, etica e consapevole di ciò che viene immesso nell’ecosistema digitale.

Sono una consulente e non mi occupo degli aspetti operativi della strategia: sono la mente che progetta, per questo motivo collaboro con altre figure professionali che possono attuare ciò che ho ideato: business coach, web designer, fotografe, copywriter, graphic designer che condividono la mia visione.

Ti accompagno alla scoperta delle opportunità che può offrirti il web. Ti aiuto a isolare le informazioni più importanti della tua attività per raggiungere in modo sostenibile i risultati che desideri.

  • Costruiamo la tua strategia di posizionamento di brand, lavorando sul tuo modello di business: dallo studio del target, alla tua offerta, sino a definire il tuo business plan.
  • Creiamo la tua strategia di comunicazione e web marketing. Ti consiglio gli strumenti (social e canali proprietari) per diffondere la tua visione, costruiamo un piano di azione su cui muovere i primi passi con sicurezza e divertimento, scegliamo le parole come atti di identità per raccontarti in modo unico.
  • Tracciamo la strategia di ottimizzazione SEO per il tuo sito web e il tuo blog, analizzando le parole chiave che permettono alla tua cliente ideale di trovarti sui motori di ricerca (Google, YouTube e Pinterest).
Chi Sono
Chi sono
Qualcosa di grande tra di noi

Il web non è un Paese per chi ha fretta: servono ascolto, costanza e dedizione.
Insieme lavoreremo fianco a fianco senza risparmiarci: tireremo fuori il meglio di te e non vedrai l’ora di raccontarlo al mondo.

Lavoro con brand che vogliono fare la differenza e avere un impatto nel mondo.
Lavoro con business al femminile, con donne che si occupano di crescita personale e spiritualità, business che hanno fatto della filosofia slow il proprio valore fondante, artigiane innovative, fotografe, consulenti del settore digital (graphic designer, web designer, copywriter), local business dallo stile inconfondibile.

Amo collaborare con chi vuole impegnarsi in modo concreto e crede nel digitale come un’opportunità di crescita imprenditoriale, non come un dovere.
Con chi ha una motivazione così forte da non cedere davanti alle difficoltà.
Con chi ama l’azione ed è disposto a lavorare in autonomia, senza arrendersi in modo passivo agli eventi esterni.
Con chi si prende la responsabilità delle proprie decisioni di business senza delegare le scelte, ma cercando un confronto e uno stimolo di crescita costante.

6 motivi per lavorare insieme
  • Hai un brand con (o un progetto di business) una forte motivazione che lo sostiene e non ti arrendi davanti alle difficoltà.
  • Ti prometto strategie personalizzate: detesto i luoghi comuni e le imposizioni mi vanno strette.
  • Sono creativa e pragmatica. Questo significa affidabilità, analiticità, precisione e focus ma anche ispirazione, nuove idee e intuito.
  • Conosco il web, le sue dinamiche e i suoi strumenti. Ho sempre una visione d’insieme dei passi da compiere per raggiungere l’obiettivo in modo sostenibile e ottimizzando le risorse a disposizione.
  • Non mi risparmio e amo condividere le mie competenze. Adoro lavorare in sinergia con le mie clienti e renderle autonome nella gestione della propria comunicazione online.
  • Lavoriamo insieme in modo etico e consapevole, senza scorciatoie né sguardi ansiosi alle vanity metrics. Ci concentriamo sulla creazione di contenuti di valore per il tuo pubblico, che ti permettono di migliorare l’autorevolezza del tuo brand e dialogare con la tua community.
Contatti | Alessia Savi
Contatti
6 motivi per non lavorare insieme
  • Hai bisogno di un iperspecialista e vuoi un team di professionisti al tuo servizio. O una dipendente.
  • Se vuoi tutto, e subito; se cerchi qualcuno che risponda in modo reattivo alle tue email o alle tue richieste; se sei impaziente; se ami le scorciatoie e punti tutto sulla velocità.
  • Se pensi che lavorare sul web porti risultati gratis e veloci. Oppure, se credi che sul web sia tutto gratis.
  • Se non vuoi impegnarti nel percorso rendendoti parte attiva del progetto e metterti in discussione.
  • Se non vuoi assumerti la responsabilità delle tue scelte imprenditoriali (sì, anche se sei freelance) e non vuoi investire nella creazione contenuti perché lo trovi “tempo perso”.
  • Se non credi nel digitale come strumento per far crescere il tuo business.
La mia storia: un’alchimia di intenti e intenzioni

Sono un’esploratrice che si riempie gli occhi di stupore e sorpresa.
Ho il cuore entusiasta di una bambina a caccia di avventure straordinarie tra i boschi quando ho un nuovo progetto tra le mani a cui dare cura e attenzione.
Ho un super potere che si chiama visione: quando lavoro mi si acuisce la vista e scopro strade mai battute prima. Nutro la creatività e l’intuito con rituali quotidiani, e ho sempre qualcosa per cui essere grata, ridere e festeggiare.
Sono una fucina di idee e non mi annoio mai.
Sono un’inguaribile ottimista, una di quelle persone che hanno estrema fiducia nella vita.

Ogni giorno cerco di essere una di quelli con lo zainetto sulle spalle, di quelli che vanno più veloci, leggeri, di quelli che non si voltano indietro, che non hanno accumulato cose ma si sono saziati di ricordi, di memorie. Che hanno vissuto una sola vita e non si sono lasciati divorare da tutte quelle possibili e solo sognate, immaginate, nutrite di aspettative come vie di fuga da una realtà deludente. Mi piacerebbe imparare a perdere battaglie, cose, persone senza perdermi, accettare che ogni perdita può essere il momento di una trasformazione.
Anche la più dolorosa.

Ho imparato che la differenza tra un fallimento annunciato e un sogno realizzato sono la costanza, la tenacia la dedizione e quanto sei disposta a rischiare per avere una vita allineata con i tuoi valori. Così, dopo 15 anni di lavoro come dipendente, ho scelto di essere una libera professionista e di prendermi cura delle storie degli altri, non solo delle mie.

Vivo in una casa immersa nel verde nella provincia di Parma con il mio compagno d’avventure e di vita. Ho una famiglia con la coda e condivido questo spazio sacro con i nostri tre fedeli amici a quattro zampe: Loki, Hela ed Argo. Chiamo “casa” il Nepal e sogno un cottage in Francia in cui ritirarmi a scrivere nei mesi estivi.

Da grande diventerò un’autrice di quelle che ti lasciano senza fiato, che scrivono libri che quando li hai finiti di leggere vorresti che l’autore fosse tuo amico per la pelle e poterlo chiamare al telefono tutte le volte che ti gira.

Chi sono
COME SONO ARRIVATA DOVE SONO ORA
  • Ho un diploma di ragioneria a indirizzo informatico. A tutti gli effetti sono 50% controller, 50% programmatrice. In realtà, gli spazi vuoti sono sempre stati occupati dalla scrittura e dalla ricerca di storie da scoprire, vivere, immaginare.
  • Ho lavorato per 15 anni come dipendente per diverse realtà medio-grandi in amministrazione specializzandomi poi nell’area di controllo, analisi del business e sviluppo dei sistemi informatici. Leggevo i numeri per trasformarli in azioni e opportunità di crescita. Contemporaneamente mi sono formata in ambito Social Media Marketing, Strategic Advertising, Web Content Marketing e SEO per avere una formazione completa come Digital Strategist e consulente di Web Marketing.
  • Per alcuni anni ho creduto di voler fare la Photo Retoucher, così ho seguito anche corsi di Photoshop e grafica pubblicitaria con Carrie Beene, Julia Kuzmenko McKim, Fabio Timpanaro, Eolo Perfido e Marianna Santoni.

Le certezze della mia vita vanno in frantumi. Mi stanco di starmene al sicuro nel mio guscio di noce e decido di agire anziché lasciarmi agire. Prometto a me stessa che non mi lascerò travolgere dagli eventi. Mai più. Inizio un percorso di crescita personale con una coach che mi segue ancora oggi e continua a creare rivoluzioni nella mia vita e nel mio business. Termino la stesura del mio primo romanzo e lo auto-pubblico.

Apro la partita IVA a luglio sull’entusiasmo di una collaborazione come screewriter per un videogame indipendente. Sono una slash worker e mi dedico al mio business nei week-end e un giorno a settimana. Troppo poco per attuare la visione che si sta facendo strada dentro di me. Lavoro 7 giorni su 7, non sono soddisfatta del mio business né della qualità della mia vita. E voglio migliorare entrambe le cose.

Decido di investire nel mio progetto. Partecipo alla prima edizione di Soulful Business di Giada Carta, la sua B-School. 12 mesi intensivi e trasformativi. Chiedo un part-time in azienda: ho bisogno di far crescere e nutrire il mio business. Il mio obiettivo è lasciare il lavoro da dipendente entro la fine dell’anno per dedicarmi completamente al mio progetto imprenditoriale.

Intraprendo un percorso mastermind di 10 mesi sul marketing emozionale con Giada Carta e partecipo a diversi seminari di formazione in advertising. In particolare, mi specializzo in Facebook ADS con il corso semestrale di Andrew Hubbard. In questo anno sono affiancata nel mio business da Monica Spinazzola e Giui Russo, la mia insostituibile fotografa. A gennaio mi trasferisco a vivere in campagna e, ad aprile, lascio definitivamente il mio lavoro da dipendente.

Seguo un corso di marketing creativo con Melissa Cassera e un percorso sulla SEO intuitiva con Sophie Caldecott. A marzo, nella nostra famiglia, arriva Argo. Riprendo in mano il mio primo romanzo, auto-pubblicato nel 2016, per onorare la mia prolifica immaginazione. In quest’opera, mi affianca Edy Tassi, la mia Writer Coach.

Lavoro dietro le quinte del mio business con il supporto di Alessia Pandolfi, Tech Expert per ottimizzare i sistemi informatici e gestionali della mia attività, apportando sostanziali modifiche e automazioni nel mio flusso di lavoro. Frequento un corso intensivo di 3 mesi con Seth Godin sulla creatività.

Il mio Piccolo Mondo Antico
  • Ho un DNA nerd dalle tinte dark, vivo immersa nella cultura pop a cavallo tra un romanzo di Emily Brontë e un’apocalisse zombie. Conosco (e ho sperimentato) la maggior parte dei giochi di ruolo in circolazione, ho letto centinaia di manga e comics americani e guardato altrettanti anime. Da bambina sognavo di essere addestrata insieme ai Cavalieri dello Zodiaco e di trovare una bacchetta magica come quella di Emi. Sono cresciuta con le storie da quando mio padre mi regalò una radio portatile in cui ascoltavo le mie cassette di C’era una volta che, settimana dopo settimana, mi portava a casa dall’edicola del paese. Ho ascoltato storie poi ho imparato a leggerle e, infine, a scriverle.
  • Leggo per lo più narrativa fantastica ma non sono mai riuscita a finire i romanzi di Tolkien e di George R. R. Martin. Amo Michael Moorcock e Clive Barker. Cedo alle lusinghe di un romanzo di Stephen King, alle atmosfere gotiche di Eraldo Baldini e alla prosa struggente di Mariangela Gualtieri.
  • Le mie serie tv preferite di sempre? Penny Dreadful, The Man in the High Castle, This Is England (film e serie tv. Tutte), The marvelous Mrs Maisel, Glow, Stranger Things e Chilling Adventures of Sabrina.
  • Le mie muse ispiratrici sono Florence Welch, Emily Brontë, Margaret Atwood, Shirley Jackson e Mary Shelley.
  • Sono appassionata di mitologia, esoterismo e simbolismo. Ricerco il contatto con la natura per mettere a tacere le mie tempeste interiori, studio astrologia, leggo tarocchi e carte oracolo.
  • Sono praticante di sciamanesimo nepalese e sul cammino del tantra Shakta.
  • Sono aquario ascendente toro.
  • Il teatro mi ha insegnato l’ascolto attivo: di me stessa, degli altri, dello spazio, del suono e del silenzio.
  • Sono vegetariana e un disastro in cucina, ma sono bravissima con i dolci. Non so resistere alla pizza, alla focaccia ligure, al gelato alla crema e al navratan korma. Meglio se con cheese naan. Credo nel potere salvifico del budino di mia nonna e dei pop corn caldi davanti a una buona serie tv su Netflix.
  • Ho diversi tatuaggi, indosso spesso abiti a fiori, anelli e collane e, da qualche anno, acquisto solo capi vintage, second hand e artigianato.
  • L’amore per me ha il suono delle fusa di Loki alle cinque del mattino, delle testate di Hela alle sette, dei brontolii di Argo alle otto. L’amore ha il profumo del mio compagno, delle lenzuola fresche di bucato, delle verdure di stagione cotte in forno e della frutta succosa d’estate. L’amore sono le risate e i gridolini emozionati di mia nipote la notte di Natale (e tutti gli altri giorni), gli abbracci di mio fratello e quelli di mia madre, di mio padre. L’amore è famiglia: quella di sangue, quella dello spirito che non ha a che fare con il sangue e, proprio perché me la sono scelta, magica.
  • Amo il profumo dei tigli che preannuncia l’arrivo dell’estate e le foglie gialle d’autunno che scricchiolano sotto i piedi, le giornate di pioggia e l’odore dell’asfalto bagnato, gli abbracci improvvisi e le risate sguaiate. Adoro assaporare colazioni lente a base di cappuccino home made, pane caldo, burro e marmellata.
  • Amo la compagnia delle persone intelligenti, ironiche e curiose.
  • Amo le candele profumate sempre accese, gli incesi come ringraziamento, scrivere il diario della gratitudine, le pratiche spirituali ogni mattina, perdermi nel fare collage.
  • Adoro vivere in campagna e chiamo “la mia Brughiera” la campagna emiliana dove mi perdo in infinite passeggiate con Argo.
  • Amo scrivere in religioso silenzio, per lo più dal tramonto all’alba. Che scrivere, è un po’ come respirare: non puoi più farne a meno.
  • Emily Bronte, Cime Tempestose
  • Eraldo Baldini, Nevicava Sangue
  • Richard Backman, Ossessione
  • Mary Shelley , Frankenstein
  • Kazuo Ishiguro, Non lasciarmi
  • Cormac McCarthy, La Strada
  • Stephen King, Carrie
  • Marion Zimmer Bradley, La Torcia
  • Chuck Palahniuk, Diary
  • Tiffany McDaniel, L’estate che sciolse ogni cosa
  • Margaret Atwood, L’ultimo degli uomini
  • Alice Sebold, Amabili resti
  • Shirley Jackson, Abbiamo sempre vissuto nel castello
  • Ogni anno pianto alberi con Treedom per catturare la CO2 che produco.
  • Ho adottato una tartaruga marina ospite di Fondazione Cetacea.
  • Supporto E.N.P.A. Parma, da cui ho adottato Loki ed Hela. Argo è stato adottato tramite un altro canile.
  • Sono socia LAV.
  • Sostengo i progetti di Pangea Onlus.
  • Sono la Mamma Gambalunga di una bimba nepalese.
  • Sostengo progetti artistici indipendenti.

E continuo la mia ricerca per una vita sempre più slow: nei gesti, nei pensieri, nelle emozioni, nelle azioni.

Alessia Savi, Digital strategist per business al femminile
Dove puoi trovarmi
Lasciati raccontare

Amo lavorare con quelle persone che, quando ti parlano della loro missione, hanno lo sguardo che s’illumina e che condividono i miei stessi valori.
Faccio parte del Club degli Ottimisti: con me ricevi dosi generose di incoraggiamento e sostegno.
Non amo le scorciatoie, so riconoscere i vicoli ciechi e i fossati da superare per guardare poi l’arcobaleno insieme.

Se vuoi maggiori informazioni sui miei servizi scrivimi tramite il form che trovi qui sotto. Al primo contatto rispondo con un breve questionario che ci permette di capire se siamo fatte l’una per l’altra e ci farà risparmiare tempo. Se trovi questa prassi più lunga rispetto a una rapida telefonata, non siamo fatte per lavorare insieme.
I tempi di attesa per iniziare il nostro percorso sono di 3-4 mesi: non chiedermi anticipazioni su queste tempistiche per rispetto dei progetti e delle clienti che sto già seguendo.

Anche tu scegli progetti che ti fanno battere il cuore, come me?