Adriana Alfano

La strategia di comunicazione e marketing di una fotografa di brand e facilitatrice autoritratto SPEX.

Il progetto

Adriana è una fotografa di brand e ritrattista. È facilitatrice di autoritratto metodo SPEX di Cristina Nuñez. Adriana definisce la sua fotografia maieutica perché, nel nostro lavoro insieme ha recuperato la sua visione artistica e la sua nuova definizione come fotografa e professionista.

Insieme abbiamo creato il suo business. Adriana desiderava un nuovo posizionamento, che fosse online e non solo locale e anche un altro tipo di pubblico, differente da quello del settore matrimoni di cui si occupava quando è abbiamo iniziato a lavorare insieme. Adriana ha riscoperto la sua nuova identità: professionale e come donna. Ci siamo poi dedicate insieme alla creazione della sua strategia di comunicazione e marketing. 
E ancora, stiamo camminando fianco a fianco.

Cosa abbiamo fatto insieme

  • Abbiamo definito la sostenibilità del business, del posizionamento e dell’offerta. Abbiamo rivisto completamente la storia di Adriana e riscoperto la sua voce. Durante il percorso di De-Sider, Adriana si è riappropriata della sua visione artistica e lavorativa, dandosi la possibilità di creare un business che rispecchiasse la profondità della sua natura. Durante il periodo in cui abbiamo lavorato insieme con De-Sider, Adriana si è riappropriata del suo forte legame con il sociale, con quello che lei definisce oggi artivist, che deriva dalla crasi tra artist + activist. Dopo il nostro lavoro con De-Sider, Adriana ha potuto lavorare sul suo nuovo sito web e il suo nuovo nome, avviando al contempo la sua formazione come facilitatrice autoritratto SPEX con Cristina Nuñez.
  • Abbiamo lavorato sul posizionamento e la reputazione online di Adriana con una strategia di comunicazione integrata, mirata ai suoi differenti pubblici: autoritratto ed esperienza personale di fotografia maieutica; fotografia di brand e reportage fotografico per le non profit.
  • Contestualmente al nostro lavoro, Adriana ha realizzato il suo sito web e iniziato a proporre i suoi progetti di fotografia maieutica sul territorio. È anche partita per un progetto di volontariato in Burkina Faso, guidando un gruppo di donne attraverso il metodo SPEX.

Essere fotografe per parlare di emozioni

Adriana è arrivata da me in un momento delicato della sua vita. Lavorava come fotografa di matrimoni, ma non era soddisfatta. Una delle prime cose che mi ha detto, è stata:

“A me piace catturare i dettagli. Sono la fotografa che non vedi per tutta la durata del ricevimento. Ma ho bisogno di creare, di portare più emozioni all’esterno. È come se la fotografia, ora, non mi desse più soddisfazione.”

Fase 1. Posizionamento di brand

Si può ripartire da zero, nella vita?
Sì, tutte le volte che vogliamo.

Me l’ha insegnato Adriana, che con il suo ritmo, ascoltandosi e riscoprendosi, mi ha ricordato che possiamo ricostruirci dopo ogni arresto o caduta. Il primo passo che abbiamo fatto insieme è stato lavorare e ridefinire il suo posizionamento di brand.

Scavando nella storia di Adriana, sono emerse tutte le cose che lei amava, che la caratterizzavano e che, in qualche modo, erano state messe a tacere. Abbiamo riscoperto la maieutica, che è diventata il cuore del suo nuovo brand. Ci siamo soffermate spesso sul modo in cui Adriana avrebbe potuto unire la sua formazione nella crescita personale alla professione di fotografa. Sino a quando, in una delle nostre sessioni di consulenza, Adriana si è presentata con una luce che le esplodeva nello sguardo.

“L’ho trovato. Mi sono iscritta al percorso di Cristina Nuñez. Diventerò facilitatrice in autoritratto metodo SPEX.” 

La scuola, i tirocini, la tesi, hanno assorbito il tempo di Adriana, arricchito la sua visione fotografica trasformandola in modo radicale. Ora, quando guardo le sue fotografie, vedo l’anima vibrante di Adriana in ogni scatto. Adriana temeva di avere una proposta troppo ricca e variegata, ma il suo metodo di lavoro può essere utilizzato in contesti sociali, nelle aziende, nei reportage di brand. Abbiamo unito tutto ciò che può realizzare con la sua arte sotto quella parola a lei tanto cara: maieutica. Il suo mondo.

Fase 2. Strategia di comunicazione

Concluso il percorso di consulenza di De-Sider, ho iniziato a lavorare alla strategia di comunicazione. Adriana era molto presa dalla formazione e il suo sito non era ancora online, così ci siamo soffermate su alcune strategie di marketing offline, quelle su cui Adriana ha concentrato maggiormente le sue strategie. È grazie alla progettazione e alla presentazione dei suoi percorsi che è volata in Burkina Faso, che tiene un percorso di autoritratto metodo SPEX in un carcere e che continua a tenere workshop nella sua città, dedicati alle donne. 

La seconda fase della sua strategia ha previsto invece l’attivazione della sua strategia online, concentrandoci all’inizio proprio su Instagram, dove può facilmente raggiungere il suo pubblico, orientato alla crescita personale, all’arte e con il quale condivide valori ed emozioni. Abbiamo scelto Instagram per partire, già pronte con una strategia sui canali proprietari con blog e newsletter, da avviare quando Adriana avrà più tempo da dedicare alla comunicazione, finiti i tirocini e la formazione in metodo SPEX. Oggi Adriana lavora a stretto contatto con Cristina Nuñez, ideatrice del medoto SPEX, e divulga in Italia la forza trasformativa della fotografia in ambiti pubblici e privati, per trasformare l'arte in artivismo.

Scopri il mondo di Arcantico e Adriana

Hanno collaborato al progetto di Adriana

Naming: BalenalaB

Fotografie: Adriana Alfano

Clicca per ingrandire

Alcuni approfondimenti per te

Ho selezionato per te 5 articoli che ho pubblicato sul blog per approfondire le tematiche affrontate con Adriana per la creazione della sua attività e della sua comunicazione online.

Consiglierei questo percorso a chiunque abbia bisogno di chiarirsi le idee rispetto alla propria identità come professionista e rispetto al proprio percorso; a chiunque senta di avere dentro qualcosa di più di quello che sta portando fuori. A chi è confuso. A chi ha un progetto del cuore e il bisogno di un po' di coraggio per renderlo possibile.

Ho sentito di aver fatto la scelta giusta dopo i primi 10 secondi della nostra prima call. Quando - senza che capissi ancora bene perché - mi si sono riempiti gli occhi di lacrime... lacrime di commozione per sentirmi, in qualche modo, proprio lì dove avevo bisogno di essere. Mi sono sentita accolta e riconosciuta. Alessia ha inquadrato da subito quale fosse la mia reale richiesta, al di là delle parole che confusamente tiravo fuori. So che il "seme" del progetto che abbiamo costruito insieme era già dentro di me, da tempo. Ma Alessia ha creato per me le condizioni ideali in cui autorizzarmi a lasciarlo germogliare.... adesso sono pronta a vederne i frutti e felice che avverrà ancora insieme a lei. Alessia è davvero preziosa.

- Adriana Alfano, fotografa di brand e facilitatrice autoritratto metodo SPEX

Vuoi lavorare con me?

Scrivimi.

Il tuo sogno ti attende dietro l’angolo.

Scrivimi.
Ti aspetto.

Qual è il tuo elisir segreto?

Scopri i punti di forza del tuo stile di marketing, diventa riconoscibile per essere indimenticabile. Rispondi al quiz gratuito e riceverai un piano d’azione per creare con gioia e passione un business fiorente.

Fai il quiz

Sono Alessia, digital strategist e facilitatrice in libroterapia umanistica. Mi occupo di strategie di comunicazione e marketing sostenibili per business al femminile. Dove al centro, ci sei tu.

© 2015-2024 Alessia Savi ▲ Alchimia della Parola, Digital Strategist a Parma e online - Strategie di Comunicazione e Web Marketing per donne freelance | P.IVA 02840860346 | Privacy Policy & Cookie Policy | Dream Team ♥ Web Design Miel Café Design | Foto Giui Russo | Brand Identity & Illustration Officine Oniriche | SEO La Scribacchina | Consulenza legale Veronica Scaletta | Testi – Me medesima
magnifiercrossmenuchevron-downarrow-leftarrow-right