10 Luglio 2019

La ricerca delle parole chiave

Trova le tue keyword in 3 semplici passaggi.

La SEO ti aiuta a far trovare agli utenti che navigano online i tuoi contenuti. Quelli che, con costanza, scrivi dall'inizio della tua attività e che, non sai perché, nessuno trova. Quelli che raccontano di te, di quello che sai fare, che con generosità coltivi e crei per un pubblico di lettrici che - speri - si affezioni a quello che hai da offrire.

Iniziare a capire quali parole chiave puoi utilizzare per i tuoi contenuti ti aiuta a farti trovare online, a parlare in modo sempre più approfondito di argomenti che interessano alle tue lettrici e profilare un pubblico realmente interessato a ciò che hai da raccontare.

Quali domande si fanno gli utenti?

Innanzi tutto, ricorda che scrivi per le tue lettrici e non per i motori di ricerca. Un bravo consulente SEO è in grado di capire quali domande si pone l'utente, che tipo di ricerche compie online e a quale scopo.

Il primo passo, quindi, è fare un bel lavoro di mimesi e comprendere come potrebbe cercarti online la tua cliente ideale.

  • Come ti chiederebbe consiglio se foste nel tuo negozio fisico?
  • Quali parole utilizzerebbe per spiegarti il suo problema?
  • Conosce già i tuoi prodotti o non sa nemmeno che sei tu ad avere ciò di cui ha bisogno?
  • Quali sono i suoi problemi?
  • Che tipo di siti e blog consulterebbe prima di un acquisto?
  • Che domande ti porrebbero?

Fatti queste domande e indaga a fondo le esigenze del tuo target, degli obiettivi con i quali sta cercando te, i tuoi consigli e i tuoi prodotti o servizi online. Quali sono i suoi obiettivi durante la navigazione? Vuole solo divertirsi o informarsi, sa cosa vuole e deve solo capire da chi fare l'acquisto o sta cercando una risposta a un problema?

Come trovare le parole chiave per i tuoi post

Sei pronta per iniziare la tua ricerca?

Per prima cosa devi aver già individuato categorie e tag all'interno del tuo blog in modo che siano funzionali ai prodotti o ai servizi che vendi. In poche parole, ogni post del tuo blog deve parlare in modo più o meno diretto dei tuoi servizi e di quello che sai fare.

  1. Crea un foglio di Excel e inserisci nella prima colonna l'elenco dei tuoi servizi. Se Excel ti fa paura, ti concedo di preparare una mappa mentale con carta e pennarelli, che però dovrai trasferire su Excel negli step successivi.
  2. Per ogni servizio fai brainstorming e crea un elenco di parole chiave a esso correlate. Crea altre colonne sul tuo foglio in Excel e, per ognuna, inserisci una o più parole. Se le parole chiave diventano frasi, inseriscile nelle colonne successive. L'idea è che sul tuo foglio le parole chiave siano visibili in modo progressivo da parole uniche sino a frasi articolate. 1 parola, 2 parole chiave, 3 parole chiave, 4 parole chiave e così via, sino a frasi più lunghe (oltre le 6 parole ), che comprendono anche le domande delle tue clienti.
  3. Se hai attivato sul tuo sito web Google Search Console. Vai in Prestazioni > Apri Rapporto e scopri quali sono le ricerche degli utenti che hanno portato traffico al tuo sito web.
  4. Con Google Analytics puoi ottenere ulteriori informazioni in Comportamento > Contenuti del sito > Dettaglio contenuto per vedere le pagine che stanno portando più traffico al tuo sito web.
  5. Attiva la navigazione in Incognito sul tuo browser e digita, all'interno di Google, le parole chiave che hai individuato con Google Analytics e Search Console: quali risultati compaiono? Scrivi sul tuo file in Excel i risultati che trovi.
  6. Ripeti l'esercizio e controlla i suggerimenti che Google ti offre per completare la tua ricerca (Google Suggest). Inserisci anche questi risultati nel tuo file Excel.
  7. Scrivi le domande che hai individuato nell'esercizio precedente e ripeti i punti 5 e 6, inserendo i risultati nel tuo file.

5 strumenti per trovare le tue parole chiave

Utilizzo 5 strumenti differenti per trovare le parole chiave per scrivere i miei articoli.

  • Ricerca manuale su Google per scoprire cosa ti viene suggerito automaticamente (Google Suggest). È il metodo che abbiamo applicato nell'esercizio qui sopra.
  • Google Keyword Planner. Se hai problemi nell'utilizzo di questo strumento senza un account Google Ads utilizza Ubersuggest.
  • Google Trends.
  • Ubersuggest di Neil Patel's, uno strumento potentissimo che ti offre un'analisi delle parole chiave eccezionale, degna dei migliori tool a pagamento in circolazione. Ed è gratis!
  • SEOZoom, la console a pagamento che utilizzo io per lavoro. Ma solo se di SEO sai già tutto e ti serve uno strumento che ti aiuti nella tua strategia di web marketing con un ampio raggio di azione (e monitoraggio).

Questo lavoro è sì un po' lungo, ma ti permette non solo di sapere quali parole chiave rappresentano il tuo business, ma ti aiuterà a trovare moltissime idee per scrivere nuovi post per il tuo blog.

E se vuoi saperne di più, puoi scaricare SEO in pillole, la checklist di lavoro che ho creato per te.

Vuoi imparare la SEO in modo intuitivo?

SEO in pillole è la checklist che ti aiuta a tenere traccia delle azioni per migliorare il posizionamento del tuo sito web, un passo dopo l'altro.

    Iscrivendoti ad Atanor riceverai l'accesso ad Atanor Lab, la mia membership gratuita dove ogni mese troverai nuovi contenuti ad attenderti. Leggi l'informativa completa sul trattamento dei dati personali qui. Potrai disiscriverti quando lo vorrai.

    Mi prenderò cura dei tuoi dati e non li condividerò con nessuno, e ricorda: puoi annullare l'iscrizione in qualsiasi momento ♥

    Autore

    Alessia Savi

    Ciao, sono Alessia. Creo strategie di comunicazione e marketing sostenibili per business al femminile. Strategie piene di ispirazione e anima, perché al centro ci sei sempre tu, con la tua energia e personalità. Nel rispetto di te. Nel mio lavoro ascolto, faccio domande, scrivo storie digitali. E non solo. Il mio mantra è #essercimeglio. Quando non mi occupo di marketing scrivo romanzi, conduco laboratori di libroterapia, mi lascio travolgere dalla bellezza in qualche museo, corro tra i prati in compagnia di Argo. Ogni storia è basata su una Verità: la nostra verità. Le parole risuonano: facci caso.
    Cerca nel blog

    Qual è il tuo elisir segreto?

    Scopri i punti di forza del tuo stile di marketing, diventa riconoscibile per essere indimenticabile. Rispondi al quiz gratuito e riceverai un piano d’azione per creare con gioia e passione un business fiorente.

    Fai il quiz

    Sono Alessia, digital strategist e facilitatrice in libroterapia umanistica. Mi occupo di strategie di comunicazione e marketing sostenibili per business al femminile. Dove al centro, ci sei tu.

    © 2015-2024 Alessia Savi ▲ Alchimia della Parola, Digital Strategist a Parma e online - Strategie di Comunicazione e Web Marketing per donne freelance | P.IVA 02840860346 | Privacy Policy & Cookie Policy | Dream Team ♥ Web Design Miel Café Design | Foto Giui Russo | Brand Identity & Illustration Officine Oniriche | SEO La Scribacchina | Consulenza legale Veronica Scaletta | Testi – Me medesima
    bubblemagnifiercrossmenuchevron-down