Prendere le decisioni migliori per il tuo business

Fai una scelta consapevole.

La pubblicità si basa sul modello AIDA: Attenzione, Interesse, Desiderio, Azione. Anche nella vita e nel business il cambiamento segue lo stesso percorso. È il Desiderio che induce all’Azione, al fare, al muovere gli astri che non hanno (ancora) dato segni augurali. In quel momento, Con-sideriamo di agire. Osserviamo gli astri e ci diciamo che siamo pronti, che forse non è il momento e forse non lo sarà mai, per cui tanto vale provare.

Ma come prendere le migliori decisioni per il tuo business?

 

Attenzione | Quanto spesso ti fermi a osservare gli altri

Quando ti fermi a osservare gli altri, mettiti nell’atteggiamento giustosospendi il giudizio, bandisci la Sindrome da Calimero e concentrati su ciò che ti piace da impazzire di quello che fanno. Forse ti accorgerai che non ti piace nulla ma che c’è qualcosa che funziona e che forse tu puoi fare a modo tuo. Non ti sto dicendo di copiare quello che fanno gli altri: ti sto consigliando di allenare il tuo occhio critico e di mostrargli in modo costruttivo che fuori c’è spazio per tutte.

Ricercare la propria unicità significa viaggiare, essere fluidi come acqua che scorre e adattarsi, cambiare, evolversi, trasformarsi quando occorre. Significa scorrere veloci, non restare fossilizzati sulle proprie idee se non portano mai da nessuna parte; significa volare lontano dai nostri schemi mentali quando vediamo negli altri (clienti, follower, competitor, l’algoritmo) la causa dei problemi del nostro business.

Scopri che c’è qualcosa fuori che desta la tua curiosità, che ti spinge a fare meglio, ti ispira e ti motiva. L’attenzione suscita curiosità, ti mostra un’opportunità di crescita e miglioramento. 

 

Interesse | Quanto spesso ti fermi a osservare te stessa

Quell’attenzione aiuta davvero il tuo business o è solo una curiosità passeggera? Investi tempo nella fase di attenzione per fare il pieno di ispirazione e idee, poi spostala su di te, su ciò che puoi fare, su come tirare fuori le tue potenzialità ed esprimerle al massimo. Prenditi un po’ di tempo per scrivere i dettagli del futuro del tuo business in modo così vivido da sembrare reali. Cosa serve al tuo business per espandersi?

Quando capisci che c’è un interesse forte a migliorare un’area della tua attività, domandati che tipo di bisogno è e come puoi risolverlo. Non fermarti alla risposta più semplice: pensa a cosa ti piacerebbe fare e a tutti i modi in cui puoi farlo.

Scopri che hai un bisogno e puoi soddisfarlo in diversi modi. L’interesse ti obbliga a informarti, a spostare l’attenzione dal fuori che ha mosso un’esigenza a un dentro: il tuo business. 

 

Desiderio | La leva che ti spinge all’azione

De-siderare deriva dal latino de-sidera, ovvero “mancanza di stelle”. Sai che è l’idea giusta perché il cuore ti batte a mille e pensi solo a lei. Questa è la fase in cui metti nero su bianco i passi da fare: parti dalle macro attività ed entri nel dettaglio dei micro obiettivi che devi raggiungere per arrivare alla meta.

Il desiderio non è solo passione, ma anche una questione di cuore e testa. Perché ti obbliga a fare i conti con le aspettative che hai per il futuro e le paure che ti attanagliano quando la scelta è complicata e, magari, tu hai poco tempo per decidere.

Prima di decidere se questo desiderio è davvero così importante, fatti queste 5 domande.

  • Di cos’ha bisogno il tuo business oggi?
  • Qual è il tuo obiettivo?
  • Come puoi raggiungerlo?
  • Come puoi misurare il risultato?
  • Qual è il modo più veloce ed ecologico per farlo?

Ti accorgerai che dovrai sempre fare i conti con un investimento di energia, tempo, denaro, risorse esterne. In questa fase sei costretta a ragionare sul tuo obiettivo e ai modi che hai per raggiungerlo.

Azione | Il momento di passare ai fatti

È il momento di passare all’azione. Come vedi ci siamo concentrate sul tuo desiderio e la tua aspirazione. Siamo partite disegnando la tua visione per poi capire cosa ti serve per compiere il primo passo verso quella direzione. Quando hai la certezza che quello che stai facendo è un investimento per la crescita della tua attività ti assumi il rischio d’impresa e diventi consapevole che sono le tue scelte che ti portano dove vuoi arrivare.

 

Per far crescere un business online devi avere competenze strategiche e una visione di lungo periodo. Non puoi lavorare con un gruppo Facebook o sfruttando i gruppi degli altri per promuverti, essere su qualsiasi social pubblicando ogni momento della giornata o affidarti ai social network senza lavorare sui tuoi canali proprietari (il tuo sito web e la tua newsletter). Ti serve una strategia di comunicazione ma, prima, ti serve sapere dove vuoi arrivare e avere una mentalità imprenditoriale: pianificazione, gestione del tempo e delle risorse economiche, sapere come gestire le tue clienti e a quale modello di business aspiri sono le basi su cui si fonda un business solido.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi