I 7 pilastri della comunicazione sostenibile

Le caratteristiche di una strategia di comunicazione rispettosa.

Una comunicazione sostenibile supporta i tuoi obiettivi di marketing e il tuo business plan. Non mi stancherò mai di dirlo: una strategia è efficace solo se hai chiari quali siano gli obiettivi di fatturato da raggiungere. La tua comunicazione non è un esercizio di stile, non è un diario di viaggio nella vita da freelance, non è la condivisione dei fatti tuoi con le amiche, non è il tuo diario personale. La tua comunicazione è il mezzo con cui raggiungere i tuoi obiettivi economici e manifestare nel mondo la tua Visione. 

Una buona strategia di comunicazione ha 3 caratteristiche essenziali:

  • è etica, perché rappresenta i tuoi valori e non tradisce la promessa che fai al tuo pubblico. Nell’etica della tua comunicazione è racchiusa anche la consapevolezza del messaggio che promuovi, delle emozioni che susciti in chi ti segue, della responsabilità di quello che metti in circolo;
  • è ecologica, perché ogni strumento utilizzato lavora in sinergia per creare il tuo ecosistema comunicativo: equilibrato, armonioso, coerente, coeso;
  • è sostenibile, perché sei tu a dirigere le operazioni: non gli algoritmi.

Quali sono le caratteristiche di una strategia di comunicazione sostenibile?

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner".

Obiettivi, ritmo, pianificazione

  • Ha degli obiettivi realistici e specifici da raggiungere. Non guarda le vanity metrics (il numero di like e di follower, per esempio) ma mira a ottenere quattro risultati: rafforzare il tuo posizionamento, portare nuove iscritte alla tua newsletter, generare contatti e vendite. Il resto è appannaggio dell’ego. Ti fa guardare all’essenziale, ti obbliga a guardarti dentro e a smetterla di guardare fuori.
  • Utilizza pochi canali di comunicazione ma che sono efficaci per raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissata. Questo ti permette di essere indipendente dagli algoritmi, di amplificare il tuo messaggio e di coinvolgere il tuo pubblico su diverse piattaforme, ricordando sempre che il punto di arrivo e di partenza è – per la maggior parte dei business – il sito web. È una comunicazione multicanale, perché ti permette di strutturare un piano marketing diversificato, in cui giocare con la creatività e gli strumenti a tua disposizione per fare lanci efficaci, ideare iniziative per il tuo pubblico e rendere sempre più forte il rapporto con la tua community.
  • È temporizzata. Significa che la tua strategia di comunicazione deve essere efficace nel breve, nel medio e nel lungo periodo. Prevede un’evoluzione, è flessibile e lavora come fosse una fisarmonica: si contrae nella velocità dei social network, si distende nella lentezza dei motori di ricerca. Significa che la tua strategia deve prevedere questo ritmo alternato in modo che tu possa avere una presenza continuativa sui social e capitalizzare i tuoi contenuti nel lungo periodo per aumentare l’autorevolezza del tuo business.

Indipendenza, ecologia, etica, creatività

  • Ti permette di pubblicare al tuo ritmo. Deve portarti a faticare sempre meno e a farti vendere sempre di più. Significa che decidi tu il ritmo della pubblicazione, che gli algoritmi non ti spaventano, che puoi permetterti di staccare dai social network perché non perderai fatturato.
  • È ecologica. Ti permette di creare un ecosistema comunicativo che ti rappresenta, riconoscibile, equilibrato e coeso. In questo modo la tua comunicazione non ha sprechi, ogni contenuto è funzionale per raggiungere i tuoi obiettivi e viene creato in un’ottica di ottimizzazione delle risorse e di espansione. L’ecologia passa per l’analisi dei dati, per non perdere tempo e rendere sempre più evidenti i tuoi punti di forza e definire il tuo posizionamento.
  • È consapevole ed etica. Significa che, ogni volta che pubblichi qualcosa sui tuoi canali, hai ben chiaro come vuoi che si senta il tuo pubblico, quale obiettivo vuoi raggiungere con il tuo contenuto, quale azione vuoi che muovano le tue parole. Consapevolezza significa scegliere di non avventarsi sugli hot topic se non interessano al tuo pubblico, significa scegliere di restare in silenzio quando non hai nulla di interessante da dire, significa utilizzare i tuoi canali social per essere di ispirazione al tuo pubblico senza flaggelarlo con la frustrazione, con i sottintesi ai danni delle tue competitor nell’illusione di essere tu a brillare un po’ di più. Significa che non inquini il tuo ecosistema comunicativo con emozioni tossiche – per te, ma sopratutto per il tuo pubblico – ed essere etica nella tua comunicazione. Fai solo promesse che puoi mantenere, non parlare male degli altri, sii collaborativa e propositiva, inneggia ai successi di chi ti circonda, sii generosa e metti al primo posto la condivisione, disimpara il significato di competizione e scopri quello di cooperazione e sorellanza.
  • È creativa e divertente. La comunicazione è sostenibile quando ti diverte e appassiona prenderti cura di lei, quando è creativa nel rappresentarti, quando evoca il tuo modo di essere, di parlare, di fare. Quando non hai bisogno di parole per descriverti perché basta una fotografia per renderti riconoscibile. Quando la tua cifra stilistica è inconfondibile, inimitabile (anche quando provano a copiarla), è una vitalità che contagia il tuo pubblico. La comunicazione è sostenile quando racconta la storia migliore che hai nel cassetto, quando racconta di cambiamento e possibilità, quando trasforma l’intenzione in azione e ti fa sentire al posto giusto nel momento giusto.

E poi c’è la sostenibilità economica della tua comunicazione, che ha un impatto determinante sull’andamento della tua attività.

Amo la comunicazione non urlata, non inquinata da parole violente ed emozioni nocive, che affossano anziché far volare.
Questa è la comunicazione in cui credo, che promuovo, che insegno ad affrontare e a diffondere nel web alle mie clienti e alla mia community.

Se anche tu abbracci questo modo di comunicare sei la benvenuta sul mio gruppo Facebook, dove ogni mese lavoriamo insieme per migliorare – giorno dopo giorno – la nostra comunicazione online.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi