side-area-logo

Samhain: fai spazio nel tuo business

Questo Halloween pensa al tuo business.

Halloween è una festa che amo particolarmente, anche se piuttosto distante dalla nostra cultura. Sarà l’atmosfera, sarà che mi sono stagliuzzata più dita durante i giorni che precedono la festa che in tutto l’anno quando intagliavo le zucche con mio fratello, sarà che ha quel sapore magico che ti fa rizzare i peli in testa al minimo rumore.
Hela in questi giorni è irrequieta. Fissa punti nel vuoto rizzando la coda e si aggira circospetta per casa.
E il mio condizionatore si accende a piacimento: il suo.

Dici che sono baciata dalla (s)fortuna e che ho i miei fantasmi da combattere?

Quello che più mi piace di Halloween non sono i bambini festanti che corrono per strada vestiti da mostriciattoli al grido di “Trick or treat“, ovviamente. Quello che amo è il suo lato magico.

 

I fuochi sacri di Samhain

Il 31 ottobre è Samhain nella cultura celtica e rappresenta l’ultimo raccolto. Resta un giorno di transizione, distaccato dal resto della ruota del tempo. Un punto situato al di là della linea temporale, uno strappo nel Velo che permette il passaggio dal mondo dei vivi a quello dei morti.
E viceversa.

Samhain è un giorno che non esiste.
Samhain è il giorno in cui i morti tornano a danzare tra i vivi.
Samhain è il giorno in cui la morte è forte quanto la vita.

A Samhain si accendono fuochi che restano accesi sino all’alba.
A Samhain, chi non festeggia, perde la ragione.
A Samhain si accendono candele e lanterne per tenere lontani gli spiriti maligni.
A Samhain sorgono le Pleiadi: e il giorno lascia il passo alla notte.

Facile immaginare storie di fantasmi e spiriti vendicativi, vero? Facilissimo.

Il tempo che separa Samhain da Yule, il Solstizio d’Inverno, è un tempo che ci accompagna nel buio dell’Oltretomba, ci ricorda la discesa di Persefone nell’Ade, la Natura lentamente si addormenta, la Luce si ritira in favore di una Luna che sorge sempre più presto e tarda ad andarsene per fare spazio al Sole.

Ma ti sei mai chiesta come puoi sfruttare la forza magica di Samhain per il tuo business? 

 

I doni di Samhain per il tuo business

Ecco cosa farò io a Samhain per il il mio business (e che puoi far anche tu).

  • Samhain, così come Litha, è un giorno perfetto per la divinazione. Questa sera puoi preparare la tua Ruota dell’Anno chiedendo al tuo intuito quali energie ti accompagneranno durante il 2019. Manuela Angelini ha scritto un’ottima guida su come creare la propria Ruota dell’Anno. Io utilizzerò il mio mazzo di tarocchi (i Visconti-Sforza), l’oracolo Soul Coaching e le Carte Medicina. Ho bisogno di rimanere a stretto contatto con la Natura: la guida degli animali di questo mazzo possono darmi maggior sostegno.
  • Controlla l’andamento del tuo business: quale servizio o prodotto non ha funzionato? Cerca di capire le motivazioni di questo fallimento, scrivile e decidi se dargli una seconda possibilità (magari in un’altra forma) o lasciarlo andare.
  • Ripensa ai tuoi clienti: quale è stato il più difficile? Scrivi quali caratteristiche hanno reso il lavoro insieme complicato e pensa a quali cose puoi fare per migliorare una situazione simile. O evitarla.
  • C’è qualcosa che non hai fatto e avresti voluto? Scrivilo e pensa come potrai farlo nel 2019 secondo la Ruota dell’Anno.
  • C’è invece qualcosa di cui ti sei pentita? Quali cose ti dicono che quella cosa non avresti dovuto farla?
  • Fai una pulizia dei tuoi account social e tieni contatti solo con persone che ti fanno sentire bene. Lascia andare rancorosi, ribelli a ogni costo e sbruffoni.
  • Rileggi la tua pagina Chi Sono: quali cose non ti rispecchiano più? Prenditi tempo per riscriverla, magari con l’aiuto di tre carte dei tarocchi lanciate per l’occasione e che ti raccontino la tua storia come non l’hai mai vista prima.
  • A Samhain onora gli Antenati. Ricorda le tue radici e scrivi sul tuo diario quali doni ti hanno lasciato in eredità. Come rendono migliore il tuo business?

Per ricevere l’ispirazione della Ruota dell’Anno della Newsletter puoi iscriverti ad Atanor: ti aspetto!

Che Samhain rafforzi il tuo intuito.

 

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi