5 consigli per un piano marketing ispirato

Come rendere il tuo piano marketing unico e riempirlo di personalità.

Quando parliamo di comunicazione e marketing non possiamo dimenticare un documento importante: il piano marketing.

Il piano marketing abbraccia il tuo business plan e raccoglie tutte le azioni di marketing che, durante i prossimi 12 mesi, vorrai intraprendere per raggiungere i tuoi obiettivi di business. Il piano marketing è fondamentale e deve integrarsi con la tua strategia di comunicazione. Per raggiungere i tuoi obiettivi di fatturato e di marketing, non puoi dimenticare di pianificare le tue azioni, mese dopo mese.

La strategia di comunicazione è fatta della scelta dei canali da utilizzare, dalle linee guida sul tuo tono di voce, dal piano editoriale e dai calendari editoriali dei vari canali social, ma – a guidare tutto – deve esserci il piano marketing, che ti ricorda quali obiettivi vuoi raggiungere sui vari canali di comunicazione e in che modo farlo.

Come creare un piano marketing ispirato

Per prima cosa, devi ricordare alcune informazioni essenziali:

  • Cosa vendi
  • In che periodo lo vendi
  • A chi lo vendi
  • A quanto lo vendi
  • In che modo vuoi venderlo.

All’ultimo passaggio, rispondiamo con il piano marketing che possiamo suddividere in due parti:

  • il piano marketing standard, che lavora a supporto della tua offerta continuativa
  • il piano marketing per i lanci, dove andranno temporizzate e descritte tutte le operazioni di marketing in fase di lancio di nuovi prodotti o servizi.

Come può essere davvero ispirato e speciale il tuo piano marketing?

  • Anche quando vendi, fa’ in modo di essere di ispirazione e supporto al tuo pubblico. In poche parole, significa che devi attuare quella regola secondo cui “dare prima di ricevere” e che ti porta a rendere il modo in cui proponi i tuoi servizi un momento in cui il tuo pubblico impara qualcosa, anche se non avrà la possibilità – o il desiderio – di comprare ciò che gli stai proponendo.
  • Crea una sinergia tra i tuoi canali di comunicazione. Non basta una mail inviata alla tua lista di iscritte, qualche stories su Instagram se sei silente da settimane. Prepara il tuo piano marketing all’inizio dell’anno, valuta con attenzione il periodo di lancio e calendarizza le singole attività che vuoi inserire all’interno della tua strategia.
  • Lascia la tua impronta. Trova un modo tutto tuo di fare lanci e di elaborare il tuo piano di marketing, un tratto distintivo che ti permetta di essere riconosciuta come “quella che”. Mi spiego meglio: chi non conosce la Cura Soulful Business di Giada Carta? Giada, oltre al percorso gratuito che mette a disposizione della sua community, è presente live con le dirette sul suo gruppo durante tutto il periodo della cura. Durante l’anno le sue apparizioni sui social sono sporadiche, ma ha abituato il suo pubblico a seguire il suo ritmo, nell’esserci secondo le regole dettate da lei e non da altri.
  • Trova le tue unicità. Vanno ricercate nelle metafore che utilizzi per raccontare il tuo lavoro (per me è l’alchimia, per esempio), nelle tue passioni (sempre nel mio caso, sono la narrativa, la scrittura creativa e l’arte), nei tuoi valori (per me, uno su tutti, è la sostenibilità) e nel linguaggio in cui sei davvero fortissima. Quindi basta “testi e strategie cucite su misura” se di cucito non ci capisci nulla. Basta frasi abusate: vai a caccia del tuo nucleo creativo e trova quel luogo perfetto in cui si intersecano il tuo lavoro, la tua personalità e la tua identità. Se riesci a lavorare su questi aspetti il tuo piano marketing non è la copia di nessun altro, ma solo tuo e diventerà il tuo marchio di fabbrica.
  • Pianifica con anticipo, crea i tuoi contenuti con l’energia giusta. Se sei stanca, affaticata, preoccupata, in ansia, il tuo piano marketing avrà questa impronta. Molla gli ormeggi, impara a fare le cose con amore e dedizione, mettiti a servizio della tua visione. Pianificare con anticipo le tue attività di marketing ti permette di eliminare una bella fetta di preoccupazioni (qualcosa che non funziona come dovrebbe, l’ansia di non riuscire a fare tutto in tempo, la gestione degli imprevisti, Mercurio retrogrado da affrontare).
  • Elabora il tuo piano marketing in modo analitico: pianifica le date delle attività di marketing durate l’anno – o durante il lancio -, datti il tempo per lasciarti guidare anche dall’intuizione e, solo dopo esserti connessa al perché stai facendo quello che fai, crea tutto il materiale necessario.

Ho preparato un viaggio magico tra intuito e ispirazione per indagare il tuo modo di fare marketing con l’aiuto di tarocchi, visualizzazioni e carte oracolo.

Se questo post ti è stato utile, puoi condividerlo sui tuoi canali social. Io, invece, ti aspetto nel club delle mie lettrici più fedeli, con il nostro appuntamento mensile con Atanor, la mia newsletter.

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIN
  • Pinterest
Share
Tagged in

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi