Vendi con il cuore: crea un marketing ispirato

Vendere con etica e passione.

A inizio mese ho tenuto la mia classe virtuale per le ragazze di Soulful Business, il percorso di Giada Carta per le femalepreneur che vogliono costruire un business con l’anima e il tema era come fare marketing in modo ispirato.

Nell’immaginario comune fare marketing assomiglia più a una condanna che a un’opportunità; a un fastidio persistente e una pratica molesta anziché alla generazione di valore e consapevolezza.

Sappi che l’obiettivo del marketing è proprio quello di creare valore e dare al consumatore il ruolo di protagonista nella storia del tuo business. E della sua vita.

Come si fa marketing in modo ispirato, partendo dal cuore e scacciando la paura? 

 

Passione + Visione = Ispirazione

Le persone non comprano quello che fai. Comprano perché lo fai.  – Simon Sinek

Nel tuo marketing devono esserci due ingredienti fondamentali: la passione per il tuo lavoro e la tua visione per un cambiamento nel mondo. Non parlo di qualcosa che sia necessariamente legato all’attivismo, ti parlo della visione che guida le scelte del tuo business. Ti sembrerà scontato ciò che sto per dirti, ma tu stai facendo marketing con ogni azione che compi online. Non è marketing solo la promozione diretta di un tuo prodotto o servizio, ma la tua persona – in quanto solopreneur – e la tua personalità, il tuo stile di vita, il tuo modo di affrontare la tua materia e il tuo lavoro.

Tutto questo è marketing e va a braccetto con il tuo personal branding. Più la tua immagine diventa forte e tridimensionale online, più ti avvicini alle persone, al loro mondo con il tuo, alla loro vita con le tue scelte. Un buon personal branding è coerente, rafforza la tua autorevolezza e, al contempo, costruisce l’atmosfera del tuo business, ciò che le tue potenziali clienti possono ricevere lavorando con te. La tua visione è il fuoco dell’ispirazione per il tuo marketing.

Ispirazione #1. C’è un mondo immaginario in cui puoi accompagnare le tue potenziali clienti. Descrivilo con le immagini, creando una mood board dalla quale lasciarti ispirare ogni volta che ti senti distante dalla tua visione.

 

Vendi esperienze ed emozioni

Alla fine, diventeremo tutti storie. – Margaret Atwood

Le persone comprano storie e scelgono un brand per ciò che questo rappresenta, per lo stile di vita e l’immaginario che ha costruito attorno a sé stesso. In Apple si respira aria di innovazione, libertà, pensare fuori dagli schemi. Il simbolo della mela morsicata è quello della generazione de digital nomads, di chi crede che tutto sia possibile, dove i sogni possono diventare realtà. Chi sceglie Coco Chanel lo fa perché ama lo stile elegante e intramontabile della stilista francese, sovversiva quanto basta per trasformare la propria vita in un romanzo al quale ispirarsi. E che dire di Jimmy Choo, lo stilista più amato dalle trendsetter e dalle fans di Sex and the City?

La verità è che le storie uniscono le persone perché possono riconoscersi in un dettaglio o in un personaggio, perché possono avvertire la sensorialità di un’emozione che non è solo descritta, ma vissuta da chi la racconta. Le storie ci fanno sognare il cambiamento, ci permettono di aprirci a nuove possibilità, a non dare mai per scontato il lieto fine né la sconfitta dei cattivi. Le storie ci portano in un mondo straordinario – anche metaforico – che ci riporta alla nostra quotidianità trasformate.

Anche le storie delle tue clienti sono importanti, perché sono la prova tangibile che è possibile cambiare insieme a te. Le storie sono il tuo nutrimento per avere un marketing ispirato.

Ispirazione #2. Trova 3 modi differenti in cui puoi ispirare le tue potenziali clienti senza vendere alcun prodotto, ma raccontando 3 momenti della tua vita che ti hanno portata a essere la donna che sei oggi.

 

Crea valore, sii generosa

Esiste una cosa come la cruda, incontaminata, immotivata gentilezza. – David Foster Wallace 

Crei valore con ogni contenuto che condividi online. Se è vero che tutto è marketing, uscire allo scoperto, esporti, prendere posizione ti avvicina alla tua cliente ideale e ti allontana dalla cliente con cui non vuoi lavorare. Pensa alla tua comunicazione come un investimento per far capire alle persone se sei la persona giusta. Gli stai offrendo la possibilità di conoscerti, di comprendere quali sono i tuoi valori e la tua etica di business, li stai invitando ad accedere alla tua realtà. Per questo è importante che le tue risorse gratuite siano di qualità eccellente.

Con quali strumenti puoi creare valore?

Ispirazione #3. Trova un modo per avvicinarti ulteriormente alla tua cliente ideale con qualcosa di speciale e gratuito. Qualcosa che ti rappresenta al 100%, dove ci sei tu in tutto il suo splendore. Scoprirai che è più facile vendere qualcosa senza farti pagare: allenati a promuovere le tue risorse gratuite con costanza, in modo da essere pronta per proporre i tuoi servizi (o prodotti) a pagamento.

 

Costruisci un cambiamento

La vita è fatta di scelte che spesso attendono solo di essere fatte. – Luigi Capuano

Tu sei un investimento, non una spesa.
Significa che grazie al tuo contributo le tue clienti hanno un vantaggio, subiscono una trasformazione che migliora la loro vita. Non importa in che settore, non importa in che modo: questa regola vale per tutte.

  1. Problema. Per costruire questo cambiamento hai bisogno di concentrarti sul problema. Svisceralo, trova il modo di capire cosa sta attraversando la tua cliente ideale, diventa sua alleata, crea empatia tra te e lei in modo spontaneo.
  2. Soluzione. Trova il modo migliore per risolvere il suo problema. Un unico consiglio che può aiutarla ad avere successo e affrontare il suo problema.
  3. Offerta. Così, arriva la tua offerta, con il prodotto o il servizio che le permetterà di applicare la soluzione che le hai proposto.

Ispirazione #4. Ripercorri questi 3 passaggi per i servizi (o prodotti) che compongono la tua offerta, in modo che questa tabella possa esserti d’aiuto. Nella tua comunicazione affronti un problema da diversi punti di vista, offrendo soluzioni. Ma la risposta finale, poi, arriva sempre con la proposta di un tuo servizio o prodotto per passare all’azione e superare il problema.

 

Dopo aver fatto gli esercizi che ti ho proposto in questo articolo, puoi fare due cose: venire a parlarne con le altre ragazze sul mio gruppo Facebook e iscriverti a Riverbero, il mio percorso gratuito che ti aiuta a fare luce sulla tua comunicazione. Ti aspetto!

Recommend
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Plus
  • LinkedIN
Share
Tagged in